Case history

UV Ray e Orthotec, un nuovo accordo in oriente

Sia a Taiwan, dove nasce, che in tutta la Cina, Orthotec è un affermato costruttore di macchine per la stampa offsett e serigrafica di etichette.
UV Ray ha conquistato la fiducia dell’azienda con un’applicazione personalizzata per ogni tipologia di stampa.
Denominatore comune, il percorso che accomuna i propri sistemi: una semplice e veloce installazione, un aumento della produttività e delle tipologie di lavoro, altissima qualità, costi e consumi abbattuti; il tutto con un riscontro immediato grazie anche all’elettronica di gestione e controllo che fornisce dati certificati in tempo reale.
UV Ray ha utilizzato due riflettori dicroici, un SERI per la macchina serigrafica e un ATOM per la offset.
La potenza è fornita dell’alimentatore digitale iPower D, il cuore dei sistemi UV Ray.
Entrambe le applicazioni ottengono un’asciugatura perfetta già a partire da 40 W/cm, dove i riflettori precedenti dotati di due lampade utilizzavano circa 200 W/cm.
Ora le bassissime temperature di lavoro vengono gestite da un singola ventola da 0,37 kW per applicazione contro le precedenti tre, con un conseguente altissimo risparmio di energia e silenziosità.
Chiudono il cerchio l’assoluta affidabilità, la semplice gestione e un ambiente di lavoro più confortevole.